Questo sito utilizza cookies, chiudendo questo messaggio dai il tuo consenso al trattamento dei dati.

Chiudi

Dall’11 aprile al cinema

1849 views

Tutti i nuovi film in sala dall’11 aprile. La nostra guida settimanale alle novità cinematografiche. Buona lettura e soprattutto buona visione!

10 aprile 2019

Cafarnao
Distribuzione: Lucky Red

La regista Nadine Labaki (Caramel, 2007) dirige e recita in Cafarnao – caos e miracoli (2018), un film che racconta la complessa realtà del Libano contemporaneo. Al centro della vicenda Zain, un bambino coraggioso che decide di ribellarsi al suo destino, portando in tribunale i suoi stessi genitori… Candidato agli Oscar e ai Golden Globe 2018 per il miglior film straniero e vincitore del Premio della Giuria a Cannes.

Hellboy
Distribuzione: M2 Pictures

Hellboy è tornato ed è più indemoniato che mai nel reboot della saga tratta dai fumetti di Mike Mignola, in un Action/Fantasy diretto da Neil Marshall e interpretato da David Harbour. Il leggendario supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense), dipartimento che protegge la Terra da minacciose creature sovrannaturali, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in un epico scontro per scongiurare la fine del mondo.

After
Distribuzione: 01 Distribution

Dramma sentimentale di Jenny Gage, After è basato sull’omonimo romanzo di Anna Todd. Tessa, studentessa e figlia modello, è impegnata in una relazione di lunga data con un fidanzato dolce e affidabile. Al primo anno di college, Tessa sembra avere un futuro già scritto, ma le coordinate del suo mondo così sicuro e protetto cambiano radicalmente quando incontra il misterioso Hardin Scott, un ragazzo arrogante, ribelle e allo stesso tempo magnetico, che le fa mettere in dubbio tutto ciò che pensava di sapere di se stessa e ciò che vuole realmente dalla propria vita.

Oro Verde – C’era una volta in Colombia
Distribuzione: Academy Two

Film di genere drammatico, diretto da Cristina Gallego e Ciro Guerra. Le origini del narcotraffico colombiano, attraverso la storia epica di una famiglia indigena wayuu. Negli anni ’70, un clan famigliare con a capo una donna, Ursula, si trova coinvolto nel boom del successo del commercio di marijuana ai giovani americani. Quando avidità, passione e onore si scontrano, si scatena una guerra fratricida che metterà in gioco le loro vite, la loro cultura e le loro tradizioni.

Wonder Park
Distribuzione: 20th Century Fox

Film di animazione scritto e prodotto da André Nemec e Josh Appelbaum. June è una bimba di 10 anni, ricca di immaginazione, che trascorre le giornate con la mamma cercando di costruire il parco divertimenti dei suoi sogni. Tutto scorre tranquillo finché la madre non si ammala gravemente; da quel momento June perde ogni interesse e soprattutto la sua capacità di meravigliarsi. Un giorno, però, scopre un luogo magico: un meraviglioso parco giochi, lasciato abbandonato, ma ancora abitato dagli animali che lo popolavano ai tempi dei suoi fasti. Insieme a loro, June si propone di sistemarlo, e ritroverà così la fiducia nel futuro.

L’Uomo Fedele
Distribuzione: Europictures

Commedia romantica sui rapporti interpersonali, L’Uomo Fedele è l’opera seconda del regista francese Louis Garrel (dopo Due amici del 2015) e vede nel cast, oltre al regista stesso, Laetitia Casta e Lily-Rose Depp. Tra ironia e suspense, il film – scritto da Garrel insieme allo sceneggiatore Premio Oscar Jean-Claude Carrière – indaga con ironia sulle dinamiche dell’amore, tra incontri, seduzione e gelosie. Marianne e Abel si amano e vivono insieme, almeno fino a quando Marianne non lascia Abel perché aspetta un figlio da Paul, il miglior amico di Abel. Marianne lo sposerà presto e Abel è costretto ad andarsene. Nove anni dopo, il cuore di Paul si ferma. Abel e Marianne si rivedono al funerale. Gli ex amanti si riavvicinano, ma la sorella di Paul, Eve, vuole Abel tutto per sé e dichiara guerra a Marianne. A complicare tutto poi c’è Joseph, figlio di Marianne e Paul, appassionato di enigmi polizieschi e convinto che la madre abbia avvelenato il padre.

Dagli Occhi dell’Amore
Distribuzione: MaxaFilm

Film italiano di genere sentimentale, con Katherine Kelly Lang e Maria Guerriero, per la regia di Adelmo Togliani. Denise è un’avvenente ballerina, punta di diamante dello “Star Club”, il locale più esclusivo della città. La giovane vive una vita invidiabile, divisa fra il successo dei suoi spettacoli e un magnifico gruppo di amici, tutti dipendenti dello Star Club e uniti come una famiglia. Denise conosce Daniel, un ricco e affascinante imprenditore, e quella vita già perfetta sembra diventare una vera e propria favola. Ma improvvisamente gli amici di Denise si rivoltano contro la sua storia d’amore. La ragazza non riesce a capire le loro motivazioni fino a quando tutto le è chiaro: questo ragazzo la distrae dal suo lavoro e il locale, senza di lei, sembra perdere la sua importanza…

Tutto liscio!
Distribuzione: La Famiglia Production

Maria Grazia Cucinotta e Piero Maggiò nella commedia di Igor Maltagliati. Abbandonati dalle mode, abbandonati dai fans e abbandonati dall’unica cantante disposta ad esibirsi per loro, ma pronti a tutto per salvare la loro orchestra folkloristica romagnola, arrivano Brando Brown e la band dei “Tutto Liscio”.

Karenina & I (documentario)
Distribuzione: Lo Scrittoio – Dall’8 aprile

Documentario di Tommaso Mottola, con la voce narrante di Liam Neeson. Karenina & I racconta la sfida umana e professionale dell’attrice Gørild Mauseth, che ha accettato di interpretare Anna Karenina nel paese natale di Tolstoj. A questa sfida si aggiunge quella di voler recitare il ruolo di Anna in Russo, una lingua che non ha mai parlato prima. Sulle tracce di Anna, e per scoprire i veri motivi per cui Tolstoj ha scritto il romanzo, l’attrice viaggia da Venezia al fiordo norvegese delle sue origini, e poi in treno attraverso l’immensa Russia, fino a Vladivostok, l’estremo oriente del Paese, alla ricerca dei segreti che Tolstoj aveva nascosto nel personaggio. L’esperienza la riporta inaspettatamente alle sue radici e ai suoi dolori più profondi, in un gioco di specchi con l’eroina di Tolstoj.

Roberta Breda

Caro lettore, se ti è piaciuto questo articolo ti chiediamo un contributo, anche piccolo, per continuare a fare il nostro lavoro sempre meglio e continuare a crescere.

La redazione di Viva il Cinema!

cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail