Questo sito utilizza cookies, chiudendo questo messaggio dai il tuo consenso al trattamento dei dati.

Chiudi

Moretti torna sul set

1582 views

Iniziano oggi, 4 marzo, le riprese del nuovo film del regista, tratto dal romanzo Tre piani di Eshkol Nevo

4 marzo 2019

Nanni Moretti torna al cinema di finzione dopo la (bella) esperienza del documentario Santiago, Italia, uscito in sala lo scorso dicembre. Oggi infatti sono iniziate le riprese del suo nuovo film,  tratto dal romanzo Tre piani di Eshkol Nevo. Prodotto da Sacher Film e Fandango, con Rai Cinema e Le Pacte su sceneggiatura di Nanni Moretti, Federica Pontremoli e Valia Santella, il film vede un ricco cast composto da Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti, Nanni Moretti, Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo Graziosi, Tommaso Ragno, Stefano Dionisi. Il film uscirà nel 2020 e sarà distribuito in Italia da 01 Distribution, in Francia da Le Pacte e nel resto del mondo da The Match Factory.

Il romanzo di Eshkol Nevo, pubblicato in Italia da Neri Pozza, è ambientato a Tel Aviv ed è il racconto delle vite intrecciate di alcuni residenti di un tranquillo edificio a tre piani che fanno parte della borghesia cittadina. Al primo piano vive una coppia di giovani genitori, Arnon e Ayelet. Hanno una bambina, Ofri, che occasionalmente affidano alle cure degli anziani vicini in pensione. Ruth e Hermann sono  infatti persone educate, giunte in Israele dalla Germania. Un giorno Hermann, che da tempo mostra i primi sintomi dell’Alzheimer, «rapisce» Ofri per un pomeriggio, scatenando una furia incontenibile in Arnon. Al secondo piano Hani, madre di due bambini e moglie di Assaf, costantemente all’estero per lavoro, combatte una silenziosa battaglia contro la solitudine e lo spettro della follia che, da quando sua madre è stata ricoverata in un ospedale psichiatrico, non smette mai di tormentarla. Un giorno bussa alla sua porta il cognato Eviatar, che non vede da dieci anni,chiedendole di ospitarlo…

Maria Elena Vagni

Caro lettore, se ti è piaciuto questo articolo ti chiediamo un contributo, anche piccolo, per continuare a fare il nostro lavoro sempre meglio e continuare a crescere.

La redazione di Viva il Cinema!

cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail