Questo sito utilizza cookies, chiudendo questo messaggio dai il tuo consenso al trattamento dei dati.

Chiudi

Dal 6 dicembre al cinema

581 views

Tutti i nuovi film in sala dal 6 dicembre. La nostra guida settimanale alle novità cinematografiche. Buona lettura e soprattutto buona visione! 

6 dicembre 2018

Santiago, Italia
Distribuzione: Academy Two

Dopo l’intenso Mia madre Nanni Moretti torna dietro la macchina da presa con un documentario, presentato in anteprima al Torino Film Festival: Santiago, Italia racconta, attraverso le parole dei protagonisti e i materiali dell’epoca, i mesi successivi al colpo di stato dell’11 settembre 1973 che pose fine al governo democratico di Salvador Allende in Cile. Il film si concentra, in particolare, sul ruolo svolto dall’ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime del generale Pinochet, consentendo poi loro di raggiungere l’Italia. Il film è prodotto da Sacher Film, Le Pacte, Storyboard Media e Rai Cinema.

Non ci resta che vincere
Distribuzione: Bim

Diretto da Javier Fesser con Javier Gutiérrez, Sergio Olmos, Julio Fernández, Jesús Lago Solís, Jesús Vidal, José De Luna, Fran Fuentes, Gloria Ramos, Alberto Nieto, Roberto Chinchilla, Stefan López, Athenea Mata e Juan Margallo. Marco è allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato a una pena di tipo sociale: a organizzare e allenare una squadra di basket composta da persone con un deficit mentale. Quello che sembra l’inizio di un vero incubo per Marco si trasforma piano piano in una lezione di vita e in una sfida ai pregiudizi….

La prima pietra
Distribuzione: Warner Bros.

Diretto da Rolando Ravello e interpretato da Valerio Aprea, Iaia Forte, Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Yılmaz. Prodotto da Domenico Procacci e tratto dall’opera teatrale originale di Stefano Massini, che ne firma anche il soggetto, il film è sceneggiato dallo stesso Ravello e Stefano Di Santi ed è una produzione Warner Bros. Italia e Fandango. È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il bidello. Si tratta di un bimbo musulmano e l’accaduto darà vita ad un dibattito, ricco di colpi di scena, che vedrà protagonisti il preside (Corrado Guzzanti), la maestra (Lucia Mascino), il bidello e sua moglie (Valerio Aprea e Iaia Forte) e naturalmente la mamma del bambino, insieme a sua suocera (Kasia Smutniak e Serra Yılmaz). Riuscirà il preside a portare in scena la recita di Natale a cui tanto sembra tenere nonostante l’imprevisto sopraggiunto?

Colette
Distribuzione: Vision Distribution

Ancora un film “in costume” per Keira Knightley (Anna Karenina, Espiazione) che veste questa volta i panni di Colette, attrice, scrittrice e giornalista francese celebre nella Parigi della Belle Epoque. Il film biografico racconta l’ascesa della fama di Colette che, cresciuta in un piccolo centro della campagna francese, arriva nella Parigi di fine Ottocento dopo aver sposato Willy (Dominic West), un ambizioso impresario letterario. Affascinata dalla vivacità intellettuale dei salotti della capitale e spinta a scrivere dal marito, Colette riprende i suoi scritti di scuola e dà alla luce una serie di libri pubblicati con il nome di Willy. I romanzi diventano ben presto un fenomeno letterario e la loro protagonista – Claudine – un’icona della cultura pop parigina, oltre che un simbolo di libertà femminile. Mentre cresce insieme alla sua Claudine, diventando sempre più consapevole di se stessa, Colette decide di porre fine al suo matrimonio e inizia una battaglia per rivendicare la proprietà delle sue opere…

Alpha: Un’amicizia forte come la vita
Distribuzione: Warner Bros

Di Albert Hugues. Durante la prima battuta di caccia con il gruppo più potente della sua tribù, un giovane uomo rimane ferito e viene dato per morto. Al risveglio si ritrova solo e sperduto, costretto a fare i conti con la dura e spietata natura. Il suo unico compagno è un lupo abbandonato dal suo gruppo che diventerà il suo improbabile alleato. I due dovranno sopportare innumerevoli pericoli alla ricerca della strada di casa prima dell’arrivo del gelido inverno.

La strega Rossella & Bastoncino (animazione)
Distribuzione: Cineteca di Bologna

Due corti d’animazione per i più piccoli, tratti dai popolarissimi libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler, riuniti in un solo spettacolo e distribuiti contemporaneamente in sala e in cofanetto Dvd dalla Cineteca di Bologna. La strega rossella racconta di una strega dall’animo gentile pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. Bastoncino è invece un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale.

Il castello di vetro
Distribuzione: Notorious Pictures

Basato sull’autobiografia della giornalista americana Jeannette Walls, il film è il racconto dell’infanzia travagliata dell’autrice. Seconda di quattro fratelli, Jeannette (che ha il volto nella versione adulta di Brie Larson, già protagonista del riuscito Room) cresce con una madre immatura (Naomi Watts), più attenta agli scorci da dipingere che alle necessità dei figli, e un padre affettuoso (Woody Harrelson) che si getta però in progetti sconclusionati e si rifugia nell’alcol. L’immaginario castello di vetro, che promette un giorno di costruire per le bambine, diventa simbolo dei fallimenti e delle promesse infrante, ma anche dei meravigliosi guizzi della follia e dell’immaginazione…

La casa delle bambole ‐ Ghostland
Distribuzione: Midnight Factory/Koch Media

Thriller/Horror diretto da Pascal Laugier. Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l’atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le ragazze. Pauline lotta disperatamente per la vita delle figlie e riesce ad avere la meglio sugli assalitori, ma il trauma di quella notte segnerà per sempre il destino delle ragazze…

Sulle sue spalle (documentario)
Distribuzione: I Wonder Pictures (dal 6 al 12 dicembre)

Il film, che è stato presentato in anteprima europea a Biografilm Festival – International Celebration of Lives di Bologna, è diretto da Alexandria Bombach e racconta l’impegno di Nadia Murad per portare al mondo la sua testimonianza della tragedia del popolo Yazidi, sterminato dall’Isis. Nadia, Premio Nobel 2018 per la Pace, è una sopravvissuta: aveva appena 20 anni la notte del 3 agosto 2014, quando l’Isis attaccò Sinjar, la sua città natale, e sterminò la sua famiglia insieme a gran parte della popolazione di fede Yazidi. Lei fu catturata, subì ogni genere di violenza e solo per una coincidenza riuscì a mettersi in salvo. Ora Nadia è diventata il volto di un popolo dimenticato e, giorno dopo giorno, combatte una battaglia difficile e dolorosa, quella per la memoria…

L’appartamento (riedizione) 
Distribuzione: Cineteca di Bologna – Dal 3 dicembre

Torna in sala, distribuito in versione restaurata dalla Cineteca di Bologna uno dei capolavori assoluti della commedia americana: , L’appartamento (1960) di Billy Wilder splendidamente interpretato da Jack Lemmon e Shirley MacLaine. Un anonimo impiegato, C.C. Baxter, per far carriera presta il suo appartamento ai superiori come “base” per scappatelle coniugali. Ma finisce per innamorarsi di una giovane ascensorista del palazzo in cui ha sede la sua compagnia che è però anche l’amante del capo del personale a cui Baxter è costretto a prestare la casa…

Il destino degli uomini 
Distribuzione: Cinecittà Luce – Dal 3 dicembre

Terzo capitolo – dopo Fango e Gloria e Noi Eravamo- della trilogia di Leonardo Tiberi che racconta il conflitto della Grande Guerra con spettacolari riprese e immagini d’archivio colorizzate.

Maria Elena Vagni

cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail