Questo sito utilizza cookies, chiudendo questo messaggio dai il tuo consenso al trattamento dei dati.

Chiudi

Nasce Bonelli Entertainment

TV
113 views

Primo progetto della nuova casa di produzione una serie tv basata su Dylan Dog

Non solo Marvel. Seguendo l’esempio della casa americana anche il principale editore italiano di fumetti, Sergio Bonelli Editore ha infatti annunciato la creazione di Bonelli Entertainment, “braccio produttivo” della Casa Editrice nato con lo scopo di sviluppare progetti cinematografici e televisivi basati sui propri personaggi e sulle proprie storie originali (proprio come fa Marvel negli Stati Uniti). Il primo progetto in fase di sviluppo è una serie live action in 10 pisodi basata su Dylan Dog, celebre indagatore dell’incubo e non nuovo a trasposizioni cinematografiche, anche se non con lo stesso successo di pubblico. Inoltre la Bonelli Entertainment ha in cantiere lo studio di progetti per cinema e TV che coinvolgeranno Martin Mystère, Mister No, Dampyr, Dragonero, Il Confine e l’universo legato a Nathan Never, così come altri personaggi e nuove property. Dylan Dog, creato da Tiziano Sclavi, è uno dei brand di maggior successo nella storia della Sergio Bonelli Editore; fu lanciato nel 1986 e da allora sono stati pubblicati oltre 500 differenti episodi a fumetti. La diffusione lifetime ha superato le 50 milioni di copie, facendo di Dylan uno degli eroi di carta a maggior diffusione in Italia, da sempre e non solo (il fumetto è stato distribuito in 30 paesi e attualmente è venduto in 11 nazioni). Inglese, poco più che trentenne, vive nella Londra contemporanea e, come investigatore privato, accetta solo casi “strani”, soprannaturali e inquietanti. Le sue avventure, molto cinematografiche e dalla forte connotazione romance, hanno a che fare sia con mostri, fantasmi, vampiri, lupi mannari e zombi, che con un universo surreale e fantastico.

«Una delle principali priorità dell’unità produttiva Bonelli Entertainment – ha dichiarato Davide Bonelli, Presidente di Sergio Bonelli Editore S.p.A. – è quella di sviluppare nuovi modi per permettere al pubblico di conoscere i nostri personaggi più famosi e iconici, ma anche le proposte più recenti e quelle inedite ancora in lavorazione, su qualsiasi piattaforma. Stiamo investendo nella produzione di contenuti originali e spettacoli di alta qualità come la serie live-action su Dylan Dog, prendendoci cura dei nostri personaggi più amati, e al tempo stesso elevando i nostri fumetti verso nuove esperienze e vette, con idee innovative». In un’intervista esclusiva a Variety responsabile del gruppo sviluppo Vincenzo Sarno ha dichiarato che la nuova società ha la prospettiva di coinvolgere sui suoi nuovi progetti sia partner italiani che internazionali, compresi i servizi di streaming globale.

Maria Elena Vagni

Caro lettore, se ti è piaciuto questo articolo ti chiediamo un contributo, anche piccolo, per continuare a fare il nostro lavoro sempre meglio e continuare a crescere.

La redazione di Viva il Cinema!

Cosa pensi del film?

avatar
  Subscribe  
Notificami
cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail