Questo sito utilizza cookies, chiudendo questo messaggio dai il tuo consenso al trattamento dei dati.

Chiudi

Il Gran Paradiso Film Festival parla di Confini

235 views

È significativo e importante il tema scelto dalla 21ma edizione del Gran Paradiso Film Festival, consolidata manifestazione dedicata al cinema naturalistico che inaugurerà il 23 luglio a Cogne (AO) e che sarà incentrata sui “Confini”. «Un tema di grande attualità, spesso protagonista quest’anno delle prime pagine dei giornali» ha dichiarato il direttore artistico Luisa Vuillermoz. «Un tema che è possibile declinare in modi molto diversi ed è ciò che il Gran Paradiso Film Festival tenta di fare. Creare un Festival significa, infatti, innanzitutto mettere insieme dei racconti. Racconti che spaziano geograficamente, che utilizzano i linguaggi più diversi, che mettono in relazione immaginario e reale. In un momento così delicato, in cui il superamento dei confini è fatto di migrazioni di uomini e di incontri con altri mondi, il Gran Paradiso Film Festival sostiene la visione dinamica di soglia e non di limite, e invita alla sosta in un non-luogo, quello del Festival, dove poter assaporare l’infinita varietà del vivere su questo pianeta».

Il Festival presenterà una ricca programmazione, articolata in 13 giornate, per un totale di 57 proiezioni in concorso tra film documentari e cortometraggi, selezionati tra 140 opere provenienti da 27 paesi e 5 continenti, il 60% dei quali in prima visione (nella foto uno dei film in concorso, l’iraniano Ranger & Leopard di Fathollah Amiri e Nima Asgari). La manifestazione accoglierà ospiti di rilievo, a cominciare dal portavoce del messaggio del Festival e personaggio-simbolo di questa edizione, Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, secondo il quale «In natura non esistono confini ma solo relazioni. Notte e giorno, cielo e terra, piante e animali… Non c’è forma di vita o espressione del Creato che non richiami una relazione e da quella relazione sia nutrita…». Interverranno anche Giuliano Amato – che presenterà le sue osservazioni sull’alzare e cancellare muri di confine in relazione alla delicata situazione geopolitica, Flavio Caroli, che guiderà – dialogando con Fabio Fazio – alla scoperta dei confini tra le infinite civiltà dell’arte italiana, Marta Cartabia e Luciano Violante che si interrogheranno sul tema del limite tra governo dello Stato e libertà individuali. La Cerimonia di Premiazione si terrà nella serata di sabato 28 luglio, con l’attribuzione del “Trofeo Stambecco d’Oro”, alla presenza di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017.

Per info: www.gpff.it.

Maria Elena Vagni

I MIGLIORI COMMENTI

POSITIVI

Nick Name 1 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Nick Name 2 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Nick Name 3 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

NEGATIVI

Nick Name 1 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Nick Name 2 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Nick Name 3 : I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Caro lettore, se ti è piaciuto questo articolo ti chiediamo un contributo, anche piccolo, per continuare a fare il nostro lavoro sempre meglio e continuare a crescere.

La redazione di Viva il Cinema!

Cosa pensi del film?

avatar
  Subscribe  
Notificami
cool good eh love2 cute confused notgood numb disgusting fail